Mostra fotografica di giovani artisti livornesi

Il progetto .colectiva nasce nell’autunno 2016 da un’idea di Gianluca Francia (socio ordinario) con l’intento di trasformare il Cantiere Giovani in una vera e propria galleria per fotografi amatoriali e non. L’evento intende offrire uno spazio espositivo per gli scatti dei giovani del territorio, proponendo loro un ambiente dove poter promuovere e dare visibilità alle proprie opere. La mostra – così come il Cantiere Giovani – vuole quindi essere il loro posto in comune.

Il 19 e il 20 Novembre 2016 si è svolta la prima edizione della mostra: dodici ragazzi che hanno messo a disposizione di questo evento i loro progetti fotografici, unici e differenti, ciascuno con il suo percorso e con la sua storia. Due giorni, dieci ore totali, più di cento visitatori e 90€ di offerte libere per il Cantiere Giovani (nonostante l’ingresso gratuito). Un esperimento che ha di gran lunga superato tutte le aspettative, perché .colectiva è progetto, cultura e partecipazione, ma è stata soprattutto:

Andreana Ferri
Davide Razza
Eleonora Cappelli
Giulia Pacini
Jacopo Simonetti
Laura Sgherri
Leonardo Sasso
Lorenzo Di Malta
Lorenzo Fraschetti
Nicolò Domenici
Matias Rodriguez Berogory

All’interno della mostra vi è stata inoltre la partecipazione di Alessio Mida (filmmaker, art director e visual artist) che ha presentato il suo “Girovagando“, un progetto nato dalla voglia di raccontare il mondo, narrando le storie di persone e luoghi, di viaggi molto particolari: Alessio ha, infatti, percorso quasi 5.000 km in footbike e monopattino attraverso l’Europa, una serie di avventure che nell’estate 2016 lo hanno portato fino ai Balcani.